luglio 03 2015 0comment
casa-vendesi--488x255

Prezzi delle case ancora in calo (-3,4% nel primo trimestre).

Prezzi delle case ancora in calo nel primo triemestre dell’anno. Ancora in leggera frenata rispetto ai cali registrati nel 2014, ma il percorso di attenuazione della svaltuzione sembra aver subìto una battuta d’arresto. Secondo l’Istat, infatti, nei primi tre mesi dell’anno i prezzi sono scesi del 3,4%: negli ultimi mesi del 2014 il calo era stato del 3,7%, in continuo miglioramento rispetto al -6% registarto all’inizio del 2013.

Più in particolare, secondo l’istituto di statistica, «sulla base delle stime preliminari, nel primo trimestre 2015 rispetto al quarto trimestre del 2014, si registra una variazione dell’indice dei prezzi delle abitazioni pari a -0,7%. Seppur più contenuta di quella registrata nel trimestre precedente, si tratta della quattordicesima variazione congiunturale negativa consecutiva». Per la prima volta si riscontra un calo maggore per il nuovo (-1%) rispetto all’usato (-0,5%).

Su base annua, «la diminuzione registrata dall’Ipab rispetto allo stesso trimestre del 2014 si attesta a -3,4%, per effetto della diminuzione dei prezzi sia delle abitazioni esistenti sia di quelle nuove (rispettivamente -3,8% e -2,0%)».

Nel primo trimestre dell’anno in corso, quindi, «la riduzione dell’ampiezza delle flessioni su base tendenziale registrate dai prezzi delle abitazioni, che aveva portato l’Ipab dal -6% del primo trimestre 2013 al -3,7% del quarto trimestre 2014, segna il passo». Ciò è dovuto in particolare, scondo l?istat, «al peggioramento della dinamica su base annua dei prezzi delle abitazioni nuove, la cui diminuzione è tornata ad ampliarsi (-2,0% da -1,4% del quarto trimestre 2014), dopo alcuni trimestri nei quali veniva ridimensionandosi»

dghiba


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/edile568/public_html/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 405

Write a Reply or Comment